AMLETO FX


Venerdì 26 febbraio ore 21.00

Vicoquartomazzini

AMLETO FX

uno spettacolo di e con Gabriele Paolocà

collaborazione alla regia Michele Altamura, Gemma Carbone

prodotto da VicoQuartoMazzinI, Progetto Goldstein, Teatro dell’Orologio


Selezione In-Box 2015

Premio Direction Under 30 – Teatro Sociale Gualtieri

Gabriele Paolocà – Premio Hystrio alla Vocazione 2015



Premio Hystrio alla vocazione 2015, premio Inbox e nomination all’Ubu 2015, Paolocà rilegge con ottimi risultati le vicende del principe di Danimarca presentandoci un Amleto che vive solo, in una stanza a tutti fin troppo nota, affollata delle voci dei social e da quelle dei tanti suoi miti musicali, ma che rimanda all’alienante solitudine di tante nostre vite.


Grazie alle ottime capacità attoriali, il ritmo dello spettacolo rimane vivace, a tratti esilarante, in un alternarsi di personaggi, toni e registri differenti, che, costruendo un gioco di rimandi e citazioni ben riconoscibili, tiene ben stretto lo spettatore sino all’ultimo, partecipe, applauso.


Qui, un uomo, un principe, che per comodità chiameremo Amleto, si è rinchiuso nella propria stanza e ha deciso di non uscirne più. Vuole farsi da parte e per farlo medita un gesto estremo, un gesto che lo liberi per sempre da tutto il marcio della Danimarca: il suicidio.


AMLETO FX è un’indagine sulla moda del deprimersi dei nostri tempi. Uno spettacolo esilarante e sofferto che parla di castrazioni tecnologiche, della mancanza dei padri, dell’attrazione verso la dissoluzione e dell’eco assillante che tutto questo causa nelle nostre coscienze


Questo non è l’Amleto, ma un assolo generazionale, un racconto intimo e globale che attraverso il riso amaro vuole spingere a trovare una soluzione al solito, annoso, banale, scontato ma comunque sempre irrisolto quesito: Essere o non Essere?



#Stagione1516

Altri appuntamenti
Post recenti
Cerca via tag
No tags yet.
Seguici
  • Facebook Basic Square