ARCANGELO

NOVOLI 8 settembre ore 20.30

Chiesa dell’immacolata

Teatro scalo (Modugno)

ARCANGELO

di Michele Bia e Franco Ferrante

luci ugo Maurino

con Franco Ferrante

regia di Michele Bia

Lo spettacolo parte dall’esigenza di raccontare un avvenimento realmente accaduto.

La storia si sviluppa su tre piani: quello del reale, della finzione e del mondo virtuale.

Arcangelo è l’ occasione di un padre attore, che coglie un momento particolare della sua vita, la patologia agli occhi di suo figlio, per dar sfogo al suo narcisismo; una serie di aneddoti che fanno parte del suo vissuto personale, che raccontate in teatro assumono un sapore paradossale, surreale, quasi finto. La storia tutta personale si apre a uno sguardo più generale abbracciando vari temi legati alla disabilità dell’ipovisione e della cecità. Ferrante in questo lavoro si divide in tre ruoli: quello del padre, dell’attore, e dell’uomo comune ossessionato da facebook, che non ammette a se stesso di essere vittima di una semplice e banale crisi di mezz’età, nel momento in cui la vita gli pone un problema ben più serio.

spettacolo gratuito

#IteatridellaCupaIIed2016

Altri appuntamenti
Post recenti
Cerca via tag
No tags yet.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square