TRIP #porta d'Oriente

CAMPI SALENTINA 3 settembre ore 20.00

Piazza della libertà

Factory (Lecce)

TRIP #PORTA D’ORIENTE

drammaturgia Tonio De Nitto, Fabio Tinella, Franco Ungaro

con il contributo drammaturgico di Maria Occhinegro

con Ilaria Carlucci e Fabio Tinella

altarino Iole Cilento

ideazione e regia Tonio De Nitto

Un viaggio attraverso storie, memorie, tradizioni, luoghi, personaggi che hanno nutrito la viva peculiarità del territorio del sud Salento che si affaccia sull’Adriatico da Otranto sino al Capo di Leuca. Un altare votivo urbano custodisce venti micro storie che due attori-officianti restituiscono come un rito alla collettività, un rito che ha il sapore del Sud e del teatro in tutte le sue forme, capace di riportare in vita persone, sapori, colori e soprattutto di riunire e rifondare con semplicità la storia di un'intera comunità. Un altare juke box parlante, non un oracolo, che fa rivivere tradizioni come la processione delle due Madonne di Palmariggi, le Taule de San Giuseppe di Giurdignano, le fiere degli zingari, piatti tipici e poveri dei nostri nonni contadini come li Pisciammare, i fichi, luoghi, misteri, leggende, artisti e letterati illustri come Comi, Il Montesardo, Carmelo Bene, i pittori Casciaro e Panesi sino a personaggi leggendari come Papa Galeazzo. Un menu di racconti capace di far venir voglia di fare un vero e proprio viaggio nel Salento.


TRIP PORTA D’ORIENTE è un progetto di Factory compagnia transadriatica con il sostegno di Parco Naturale Regionale Costa d'Otranto-Santa Maria di Leuca e Bosco Tricase nell'ambito del SAC PORTA D'ORIENTE. - P.O. FESR 2007-2013 ASSE IV

Spettacolo gratuito

#IteatridellaCupaIIed2016

Altri appuntamenti
Post recenti