EVENTO SPECIALE VITE SPEZZATE

L’Inail Direzione regionale Puglia, insieme con la Regione Puglia - Assessorato alla Promozione della Salute, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale ed i Teatri di Bari, è da tempo impegnata nella realizzazione di progetti di sensibilizzazione verso i temi della prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro, destinati agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.


I lusinghieri risultati ottenuti nelle passate edizioni, hanno consolidato il convincimento della utilità di riproporlo anche per il corrente anno scolastico: riparte, quindi, il progetto-concorso “@ scuola di prevenzione: A(c)corti e sicuri”.

La presentazione pubblica è prevista per il giorno 24 gennaio p.v. presso il Teatro comunale Novoli (LE), piazza Regina Margherita n. 12, alle ore 18.00 in occasione della rappresentazione teatrale dello spettacolo “Vite spezzate”, dal quale ha tratto spunto il progetto medesimo.

Teatro Kismet OperA/Regione Puglia/INAIL Vite spezzate liberamente tratto dai racconti de "I quaderni della prevenzione_drammi inevitabili o eventi prevenibili?" (Regione Puglia)

regia e adattamento Teresa Ludovico

con Marco Manchisi, Vito Carbonara, Michele Cipriani, Teresa Ludovico/Ilaria Gambaccini

spazio e luci Vincent Longuemare

Una porta, un custode silenzioso, una sala d'attesa. Un alternarsi di uomini che aspettano di oltrepassare la soglia. Suoni indistinti, bagliori lontani, avvolgono le voci rotte che raccontano le loro storie tutte diverse eppure tutte tragicamente uguali. Brandelli di vita consegnate all'uomo della porta che annota i dettagli in cambio di un sorso di acqua dell'oblio. Quell'oblio necessario per non essere più, per non avere più, per andare al di là della porta. Un affresco di storie dolorose, di vite spezzate, consegnate a tutti noi per non dimenticare.


ingresso libero


Altri appuntamenti
Post recenti